5 piccoli consigli per mangiare sano quest'estate

Conoscete le basi di un'alimentazione sana, ma sapete anche che non è sempre facile applicarle nella vita di tutti i giorni. Non importa! Si tratta solo di fare qualche piccolo cambiamento. Ecco cinque semplici e intelligenti consigli che faranno la differenza per un'alimentazione più sana quest'estate. Pensate che uno di questi cambiamenti funzionerà per voi? Fatemelo sapere nei commenti!

1.aggiungete più verdure alla vostra dieta

Potete semplicemente aggiungere un avocado, pomodori o semi germogliati al vostro panino. Oppure la prossima volta che cucinate pesce, carne o pollame, provate a far soffriggere peperoni, cipolla, aglio e pomodori come contorno. Non solo sarà pieno di sapore, ma la vostra porzione sarà più grande e sarete sazi senza troppe calorie extra.

Sfruttate al meglio le vostre insalate.

Non tutte le insalate sono salutari, soprattutto quando si mangia fuori. Le insalate sono cariche di condimento per l'insalata, formaggio, prosciutto crudo, quindi sono cariche di calorie e grassi. Ma le insalate sane non devono per forza essere blande. Scegliete insalate con molte verdure diverse per ottenere cibi più nutrienti e che combattono le malattie. Aggiungete proteine magre come pollo, tacchino, pesce o proteine vegetali come fagioli secchi, ceci o lenticchie.

3) Evitare di mangiare troppo ai barbecue estivi.

Per prima cosa riempite il vostro piatto con cibi sani: insalata verde, verdure crude, macedonie di frutta. Se vi concedete un dolce, fate attenzione alle sue proporzioni e non esagerate! Siate moderati. Quando avete finito di mangiare, allontanatevi dal tavolo, camminate, giocate a ping-pong, a pallavolo o giocate con i bambini.

4. cucinare a casa

Mangiare a casa offre molti vantaggi: non solo si risparmia denaro, ma si sa esattamente cosa si aggiunge al pasto. In più, cucina casalinga è generalmente più sano. bel grembiule da cucina e iniziare a preparare un pasto sano.

Non dimenticate la frutta!

L'estate è un ottimo momento per mangiare frutta fresca. Aggiungete i vostri frutti di bosco preferiti al muesli mattutino o ai fiocchi d'avena come fragole, goji, lamponi, mirtilli, ecc. Potete anche scegliere tra una varietà di frutta come mandorle, nocciole, noci o noci macadamia. Scegliete per dessert anguria, melone, prugne o nettarina al posto di biscotti, frittelle o gelati.

Questi pochi consigli sono basilari e semplici da attuare, ma essenziali per una dieta più sana. Basta applicare questi pochi cambiamenti senza dover cambiare le proprie abitudini o fare violenza a se stessi. Prendetevela comoda iniziando con un piccolo cambiamento alla volta. E soprattutto, continuate a curarvi mangiando di tutto ma con più verdura e frutta nella vostra dieta, niente di troppo complicato. Ora tocca a voi!