Top 10 Best Etilometro 2020

Difficile fare una scelta per il tuo nuovo etilometro? Abbiamo scritto questo Etilometro guida all'acquisto speciale per aiutarvi, con i best seller TOP10 del momento, test, opinioni... Come in tutte le nostre guide all'acquisto, nous avons fait le maximum pour vous aider à choisir le meilleur Ethylotest !

La nostra selezione di etilometro

Guida all'acquisto di etilometro

L'uso dell'etilometro è diventato obbligatorio da luglio 2012. È la legge che lo prevede: tutte le auto devono essere dotate di etilometro o subiscono una multa per inadempienza. Tuttavia, ci sono diversi modelli di etilometro sul mercato. Come fare la scelta giusta? Quali sono i criteri da tenere in considerazione per scegliere il miglior etilometro? Scopri nel nostro confronto tutti gli elementi essenziali che possono aiutarti a trovare lo strumento di rilevamento del livello di alcol di cui hai bisogno.

Come si usa un etilometro?

Un etilometro è un dispositivo che controlla il livello di alcol ingerito da una persona. Dovrebbe essere utilizzato almeno 20 minuti dopo l'assunzione dell'ultima bevanda. In caso contrario, il risultato del test sarà completamente falsificato.

L'etilometro è molto facile da usare. Tutto quello che devi fare è indossare un boccaglio, installarlo e accendere il dispositivo. La persona testata dovrà quindi soffiare in questo dispositivo e attendere il risultato.

A seconda del modello di etilometro scelto, ci sono precise indicazioni sul livello alcolico della persona testata. A volte può essere un gioco di colori che indica se questo tasso è normale o alto. In ogni caso, dovresti sempre partire da un confronto completo per aiutarti a scegliere il miglior etilometro.

Quanti modelli di etilometro ci sono?

L'etilometro può essere classificato in due parti: l'etilometro elettronico e l'etilometro chimico. Il primo modello ha il vantaggio di essere riutilizzabile. I risultati che fornisce sono anche abbastanza precisi. Inoltre, è facile da usare grazie alle batterie. Tuttavia, queste batterie possono scaricarsi molto rapidamente e in qualsiasi momento senza avvisarti. È anche piuttosto costoso sul mercato.

Per quanto riguarda l'etilometro chimico, è piuttosto dedicato al monouso. Questo è spesso il modello utilizzato dalle forze dell'ordine per controllare gli automobilisti. Inoltre è di facile utilizzo in quanto cambia colore a seconda del grado alcolico. Poiché viene utilizzato solo una volta, è più conveniente. Si consiglia comunque di avere una scorta nella propria auto per superare i molteplici controlli su strada.

Quali sono i criteri da tenere in considerazione per scegliere il miglior etilometro?

Per scegliere il miglior etilometro, è imperativo verificare alcuni criteri, ovvero la certificazione NF, l'autonomia del dispositivo, la sua velocità, il suo schermo e i suoi accessori nonché le sue funzioni aggiuntive.

La certificazione NF è un innegabile criterio di selezione. Per essere efficace, un etilometro deve essere conforme alle norme in vigore. Pertanto, se ha superato tutto l'arsenale di test richiesto, deve recare una menzione Standard francese o NF sulla confezione. In caso contrario, non comprarlo nemmeno. Potrebbe essere un prodotto contraffatto che non indica nemmeno gli standard richiesti, ovvero una misura fino a 0,25 mg / L di aria espirata o 0,5 g / L di sangue. Rientra in questa certificazione NF anche il segnale acustico emesso dall'etilometro in caso di misurazione più alta.

L'autonomia è anche un criterio da tenere in considerazione affinché l'etilometro sia pratico. In genere, per calcolarlo, bisogna concentrarsi principalmente sull'autonomia delle batterie utilizzate che su quella dell'etilometro stesso. Di solito, e secondo il test di altri utenti, è meglio scegliere un etilometro alimentato da batterie AAA, che offrono una durata della batteria di circa 200 utilizzi.

A seconda del modello di etilometro scelto, il livello di velocità varia. Ci sono diversi modelli sul mercato che puoi scegliere in base alla velocità, 5 secondi o 3 secondi, un minuto, ecc.

Per essere completamente pratico, un etilometro deve avere anche un'ergonomia abbastanza semplice. Lo schermo del dispositivo dovrebbe quindi permetterti di leggerlo facilmente. Inoltre, preferisci gli schermi retroilluminati perché la maggior parte delle volte siamo brilli la sera.

E infine, quando si tratta di accessori e altre funzioni, di solito si tratta di cose che ottimizzano il tuo comfort d'uso come boccagli, una batteria di ricambio da 9 V, una presa accendisigari, ecc. Alla fine, tutto dipende dalle tue preferenze.

Il criterio di prezzo per un etilometro

In generale, le persone optano per gli etilometro elettronici, che sono più economici nel lungo periodo e più pratici nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, la fascia di prezzo varia a seconda del modello scelto, ma anche del produttore.

In molti casi, l'acquisto di batterie è prevedibile oltre all'acquisto dell'etilometro stesso. Quello che resta un investimento a parte che potrebbe aumentare il budget previsto per questo acquisto.

Di solito, si consiglia agli utenti di scegliere un etilometro di fascia media che è un po 'più costoso ma ha il vantaggio di essere completo. Con questo modello, non rischierai di cambiarlo per molto tempo. Altrimenti, è meglio acquistare immediatamente un etilometro chimico usa e getta. Le spese saranno all'incirca le stesse alla fine.

Vendite Top

Dernière mise à jour : 2020-10-18 02:31:53