Patatine fritte fatte in casa senza friggitrice: i nostri consigli

Anche se non avete una friggitrice elettrica in casa, potete comunque fare delle patatine fritte croccanti per la vostra famiglia usando alcuni trucchi collaudati.

Preparazione: gesti semplici, niente di straordinario

Non c'è niente come le ricette fatte in casa per essere sicuri di mangiare biologico e sanoQuindi, iniziate scegliendo un varietà di patate Sbucciateli e tagliateli in bastoncini regolari della stessa forma delle solite patatine fritte che si trovano sul mercato. Per un risultato perfetto, non esitate a usare un taglio fritto per ottenere rapidamente bastoncini dello spessore giusto, tra 7 e 9 mm.
Una volta sbucciate, immergere le patate lavorate in acqua fredda per evitare che anneriscano; in questo modo si elimina anche l'amido dalla loro superficie, la sostanza che le fa aderire e impedisce che siano croccanti. L'altro vantaggio di questo trucco è che riduce il tempo di cottura delle patatine fritte, facendovi risparmiare molto tempo.

Il forno

La fase di precottura consiste poi nel farli bollire per 10 minuti in acqua salata, poi asciugarli o asciugarli con un panno di cotone pulito o carta assorbente prima di metterli in forno in una teglia apposita. Non dimenticate di cospargerli di sale e di ricoprirli con un po' d'olio d'oliva prima di mescolarli e di ricoprirli con pellicola trasparente. Il tempo di cottura per questa ricetta di patatine fritte è di appena 3 o 5 minuti sul termostato.
Ecco un altro metodo di cottura che richiede pochi grassi, utilizzando erbe aromatiche come il timo, il rosmarino, gli spicchi d'aglio e altre erbe aromatiche per esaltare il gusto e l'aroma delle fritture. Dopo averle ricoperte di olio, sale ed erbe aromatiche, le si mette in forno a 240°C per circa 20 minuti o meno. Attenzione: quando le fritture sono dorate, la cottura è fatta.

La padella

Se non avete un forno o un microonde, basta usare la padella per fare delle patatine fritte croccanti. Potete anche usare una pentola per fonduta, l'importante è usare una padella spessa per limitare gli schizzi d'olio in tutte le direzioni. Se avete ancora paura di scottarvi a causa di questi schizzi, non preoccupatevi di portare la vostra. casco da moto top design e i guanti protettivi, basta mettere i bastoncini sulla padella e farli scivolare delicatamente, o semplicemente mettere un pizzico di sale grosso nella padella.
Per quanto riguarda l'olio per friggere, optate per l'olio di semi d'uva o di girasole, ad una profondità di soli 1 o 2 cm. Una volta che l'olio è caldo, immergete le patatine fritte precotte ed essiccate in esso, aspettate circa 5 minuti per toglierle e mettetele su un piatto, sopra la carta assorbente. Buon appetito!