Colazione sportiva: i 4 consigli per essere al top!

La colazione è il momento della giornata in cui abbiamo bisogno di più calorie. In effetti, condiziona il resto della nostra giornata sia dal punto di vista energetico che intellettuale. E quando sei un atleta, è imperativo concentrarsi su di esso. Insomma, ecco 4 consigli per essere al top! 

Scommettiamo sui carboidrati 

Per una buona dose di energia al mattino, seleziona cibi ad alto indice glicemico. Non si tratta però di tuffarsi in preparazioni già pronte come croissant, pain au chocolat o brioches. Qui, preferiamo una dieta biologica che agisca in modo sano sul corpo con un sacco di fibre. Questo è il motivo per cui scommettiamo farina d'avena biologicama anche pane integrale e frutta. 

Prendiamo proteine per i muscoli 

Un altro vantaggio essenziale per una colazione sportiva sono le proteine. Quindi, al mattino, si consiglia vivamente di consumarlo con, ad esempio, uova, petto di pollo o ricotta. Ovviamente, per alcuni può sembrare un po 'duro, ma mescolare la farina d'avena con la ricotta e aggiungere frutta di stagione sarà un buon inizio.

Non dimentichiamo i lipidi 

Quando parliamo di lipidi, parliamo principalmente di semi oleosi in cui possiamo trovare noci, anacardi, mandorle o anche nocciole. Particolarmente ricchi di vitamine ma anche di omega 3 e omega 6, sono alimenti che ci permettono di combattere contro il colesterolo cattivo mentre aumenta le nostre difese immunitarie. E per l'atleta, questo è un vantaggio serio! 

Aggiornamento prodotti lattiero-caseari 

Per una colazione sportiva è meglio evitare l'assunzione di latticini. E se non puoi farne a meno con il tuo muesli, preferiamo una bevanda vegetale a base di latte di mandorle, farro o soia.